menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si sente male dopo la seconda dose del vaccino e muore: aperta un'inchiesta per accertare se c'è correlazione

La vittima è un'anziana di 83 anni: l'autopsia disposta dalla procura di Lanciano aiuterà a capire la causa della morte e se sia collegata alla somministrazione

Aveva già ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer e ieri pomeriggio si è sottoposta alla seconda. Ma, mentre tornava a casa, si è sentita male ed è morta. 

È accaduto a C.D.S., 83 anni, di Lanciano. Come riporta l'agenzia Adnkronos, la signora ha cominciato a stare male subito dopo il vaccino, mentre tornava a casa.

È stata soccorsa e trasportata in ospedale, ma non c'è stato nulla da fare. La salma è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale di Chieti per l'autopsia, disposta dalla procura di Lanciano che ha aperto un fascicolo su quanto accaduto.

È stata avviata un'inchiesta per accertare se c'è correlazione tra il siero inoculato e quanto è accaduto successivamente, con la morte dell'anziana.

Gli esami necroscopici saranno effettuati martedì dal medico legale Domenico Angelucci di Lanciano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento