Tragedia al Tricalle: muore folgorato mentre ripara il ventilatore

Giustino Ciammaichella, 71 anni, è morto nel suo garage in via Sallustio. Non è ancora chiara la dinamica dei fatti

Una tragedia si è consumata nel pomeriggio di oggi al Tricalle dove un uomo di 71 anni di nome Giustino Ciammaichella, muratore in pensione, è morto folgorato mentre cercava di  riparare un ventilatore.

La dinamica dell'accaduto è ancora tutta da ricostruire ma dalle prime informazioni pare che l'uomo si trovasse nel suo garage in via Sallustio e che a dare l'allarme, dopo averlo trovato riverso a terra, sia stato vicino di casa che in quel momento stava uscendo. Inutili però i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

Sgomento e incredulità da parte del vicinato e dei conoscenti.

Giustino Ciammaichella lascia la moglie e tre figli.

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

  • Centro invaso per la camminata della salute - LE FOTO

I più letti della settimana

  • Dramma a Francavilla: cade dal secondo piano e muore a 38 anni

  • Morto davanti agli occhi dei familiari dopo una lite in strada a Pescara, la vittima era di Tollo

  • Si scontra con un'auto durante un sorpasso, gravissimo un motociclista di 26 anni

  • Forte grandinata a Francavilla, numerosi i danni segnalati [FOTO - VIDEO]

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Si sente male in spiaggia e cade in acqua: teatino salvato dal bagnino 17enne a Francavilla

Torna su
ChietiToday è in caricamento