Tragedia al Tricalle: muore folgorato mentre ripara il ventilatore

Giustino Ciammaichella, 71 anni, è morto nel suo garage in via Sallustio. Non è ancora chiara la dinamica dei fatti

Una tragedia si è consumata nel pomeriggio di oggi al Tricalle dove un uomo di 71 anni di nome Giustino Ciammaichella, muratore in pensione, è morto folgorato mentre cercava di  riparare un ventilatore.

La dinamica dell'accaduto è ancora tutta da ricostruire ma dalle prime informazioni pare che l'uomo si trovasse nel suo garage in via Sallustio e che a dare l'allarme, dopo averlo trovato riverso a terra, sia stato vicino di casa che in quel momento stava uscendo. Inutili però i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

Sgomento e incredulità da parte del vicinato e dei conoscenti.

Giustino Ciammaichella lascia la moglie e tre figli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • A fuoco camion che trasportava agrumi: chiusa l'autostrada tra Francavilla e Chieti

  • La troupe della Rai gira sulla Majella per la trasmissione di Alberto Angela

  • Le 4 migliori pasticcerie di Chieti secondo Tripadvisor

  • Sgominata la banda di spacciatori che maneggiava cocaina purissima e aveva legami con la camorra

Torna su
ChietiToday è in caricamento