rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano

Malore, cade e batte la testa: muore custode dello stadio di Lanciano

Vittorio Paoloemilio, 78 anni, risiedeva nell'appartamento dello stadio comunale: si trovava nella zona degli spogliatoi quando è caduto battendo la testa probabilmente a causa di un malore precedente

Anche la Virtus Lanciano piange la scomparsa del custode in pensione dello stadio frentano Vittorio Paoloemilio, 78 anni. L'uomo, che risiedeva nell'appartamento dello stadio comunale, è deceduto ieri.

Si trovava nella zona degli spogliatoi quando è caduto battendo la testa probabilmente a causa di un malore precedente. Ad accorgersi per primo dell'incidente è stato un calciatore che si stava allenando e che ha allertato i soccorsi. Sul posto è intervenuta la polizia di Lanciano per gli accertamenti del caso, molto probabilmente sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso.

"La famiglia Maio - si legge sul sito della Virtus -  i dirigenti, lo staff, i calciatori e tutto il personale della S.S. Virtus Lanciano piangono la scomparsa di Vittorio Paoloemilio, storico custode dello Stadio "G.Biondi", venuto a mancare questa mattina. A tutta la sua famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore, cade e batte la testa: muore custode dello stadio di Lanciano

ChietiToday è in caricamento