menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si sente male mentre è in viaggio con la famiglia, 68enne muore fra Abruzzo e Molise

La donna, 68 anni, che viveva in Germania, era diretta verso il paese del foggiano in cui è nato il marito. Nonostante il tempestivo intervento della stradale e del 118, è morta per arresto cardiaco

Gli agenti della sottosezione autostradale di Vasto sud sono intervenuti nella mattinata di oggi (lunedì 11 luglio), in soccorso di una donna di 68 anni che si è sentita male sull'autostrada, tra il Molise e la Puglia. C.S.R., italiana ma residente in Germania, era in viaggio verso Cagnano Varano (Foggia), paese d'origine del marito, quando ha iniziato a sentirsi male. 

La signora aveva forti dolori al petto, così i familiari hanno chiamato i soccorsi e immediatamente sul posto è arrivata una pattuglia della stradale, che ha chiamato il 118 Molise, intervenuto poi con un'ambulanza attrezzata per la rianimazione. 

Nonostante il tempestivo intervento,però tutti gli sforzi si sono rivelati vani: la donna è morta per arresto cardiaco. Sul posto è arrivato anche l'ispettore capo Antonio Pietroniro che, dopo aver effettuato gli accertamenti di rito per escludere la natura dolosa del decesso, in accordo con il magistrato di turno, si è messo a disposizione dei familiari per ogni genere di assistenza, compreso il rinetro della salma in Germania. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento