menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formaggi preparati in locali sporchi e senza tracciabilità: pioggia di sanzioni e sequestri per un caseificio

Controlli a tappeto dei carabinieri del Nas sulla filiera del latte: dalle condizioni degli animali alle analisi sul latte crudo

I locali in cui venivano preparati i formaggi da vendere al pubblico, così come le attrezzature usate, erano in pessime condizioni igienico-sanitarie. E, quando sono scattati i controlli dei carabinieri del Nas, i responsabili di un caseificio in provincia di Chieti si sono visti comminare sanzioni per più di 40 mila euro. 

È questo l'esito più pesante di un controllo dei militari del nucleo anti sofisticazione di Pescara, impegnati in tutta la regione nei controlli lungo la filiera del latte disposti dal comando carabinieri per la tutela della salute di Roma. In Abruzzo, le ispezioni hanno riguardato insediamenti zootecnici, caseifici, punti vendita e grande distribuzione organizzata. 

I controlli si sono soffermati su vari aspetti della filiera di produzione: il benessere dei bovini, le condizioni igieniche degli allevamenti, le analisi sul latte crudo e quelle sui prodotti lattiero caseari pronti per la vendita, le informazioni al consumatore, le corrette procedure di tracciabilità. 

Nel caseificio del chietino oggetto di sanzione (di cui non è stato reso noto il nome), sono stati sequestrati circa 60 chilogrammi di prodotti privi di informazioni sulla tracciabilità e 70 capi di bestiame tra ovini, equini, suini e bovini, non correttamente identificati rispetto al registro di stalla. 

I controlli hanno riguardato anche il benessere animale: qualità e idoneità delle lettieri, dei ripari, delle recinzioni, delle misure contro l'invasione di volatili, rintracciabilità dei mangimi. I carabinieri del Nas hanno prelevato diversi campioni di latte crudo e prodotto finito per successive e più accurate analisi. 

In tutta la regione Abruzzo sono state 24 le ispezioni, che si sono avvalse della collaborazione dei servizi Veterinari delle Asl competenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento