Fase 2 Coronavirus ordinata in provincia di Chieti: solo 16 sanzioni nel primo giorno

Le forze dell'ordine, impegnate nel controllo del territorio, hanno elevato 16 multe complessivamente

Una sanzione in meno rispetto al giorno prima in provincia di Chieti ieri, luendì 4 maggio, nel primo giorno della cosiddetta Fase 2 dell'emergenza Coronavirus.
Le forze dell'ordine, impegnate nel controllo del territorio, hanno elevato 16 multe complessivamente.

In totale, in base ai dati della Prefettura, sono state sottoposte a verifica 624 persone e solo 16 sono state sanzionate per la violazione del Dpcm del 26 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controllate anche 444 attività commerciali per la verifica del rispetto della chiusura imposta sempre dal decreto governativo, nessuna sanzione elevata. Denunciata anche una persona per altri reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento