Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Quattro gestori di locali sanzionati per non aver mantenuto il distanziamento tra i clienti

Multe fino a mille euro a Lanciano dove la polizia ha controllato esercizi pubblici in centro e in periferia

Quattro sanzioni sono state elevate nei confronti dei gestori di altrettanti locali pubblici ieri sera a Lanciano per volazione alla normativa anti Covid. 

Lo ha reso noto il commissariato di polizia al termine dei controlli, eseguiti fino alle 2 della scorsa notte in centro e nell'immediata periferia della città frentana.

Le sanzioni, fino a quasi mille euro, sono stata somministrate poichè i gestori non avrebbero provveduto a far mantenere il necessario distanziamento sociale sia fra i clienti al bancone che fra quelli seduti al tavolo. 

Circa quindici uomini e cinque mezzi hanno controllato gli esercizi pubblici di somministrazione bevande e almenti: la task force è stata disposta dal questore di Chieti Ruggero Borzacchiello a seguto dell'aumento dei casi Covid in Abruzzo e vede il coinvolgimento di polizia, carabinieri, Guardia di finanza e polizia locale. 

"Il servizio - sottolinea Lucia D'Agostino, dirigente del commissariato di Lanciano - ha evidenziato una maggiore sensibilità delle persone ad indossare la mascherina, almeno da quanto dimostrato dalle numerose persone controllate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro gestori di locali sanzionati per non aver mantenuto il distanziamento tra i clienti

ChietiToday è in caricamento