rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Mozzagrogna

Mozzagrogna, ruba cavi di rame: 35enne arrestato in flagrante

L'uomo è stato colto in flagranza di reato mentre, con due complici, stava asportando rame dagli impianti elettrici della Cse Inox di Mozzagrogna,

Furto di cavi elettrici a Mozzagrogna dove un boscaiolo romeno di 35 anni è stato arrestato la notte scorsa dagli agenti del commissariato di Lanciano.

L’uomo è stato colto in flagranza di reato mentre, con due complici, stava asportando rame dagli impianti elettrici della Cse Inox di Mozzagrogna, in località Castel di Sette.

Gli altri due sono invece riusciti a scappare.

Questa mattina la convalida dela misura della custodia cautelare in carcere dal gip del tribunale di Lanciano. Il 35enne era arrivato in Val di Sangro dal pescarese, dove fino a qualche tempo fa lavorava come boscaiolo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozzagrogna, ruba cavi di rame: 35enne arrestato in flagrante

ChietiToday è in caricamento