menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Poliziotto teatino trovato morto in caserma a Milano: aveva 53 anni

Vittorio Colaneri, padre di due figli, si è tolto la vita sul posto di lavoro. Secondo alcuni stava attraversando un periodo personale difficile

Ha scelto di andarsene a 53 anni Vittorio Colaneri, poliziotto teatino in servizio a Milano, togliendosi la vita nella caserma in cui lavorava. Padre di due figli maggiorenni, da 28 anni in polizia dopo il diploma al liceo classico G.B. Vico, l'agente era il fratello del noto avvocato Italo Colaneri. 

Secondo chi lo conosceva, stava attraversando un periodo personale complicato, che potrebbe aver contribuito alla fatale decisione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento