Malore nella sala d'attesa della stazione: morto un uomo, è in corso l'identificazione

L'allarme è scattato alle 7.30 di questa mattina ed è stato allertato il 118, ma purtroppo già non c'era più nulla da fare

Immagine di repertorio

Un uomo è stato trovato morto questa mattina nella sala d'attesa della stazione di Lanciano. La causa della morte sarebbe un malore. 

Secondo quanto si è appreso, l'allarme è scattato intorno alle 7.30, quando una donna entrata per fare il biglietto ha notato la persona riversa sulla sedia e ha allertato gli addetti della ex Sangritana. Immediatamente è stato chiamato il 118, ma per l'uomo non c'era già nulla da fare. 

Al momento è in corso l'identificazione del defunto, che non aveva con sé documenti di riconoscimento. 

L'uomo sarebbe un pendolare, arrivato di prima mattina in stazione per prendere il treno. Risulta improbabile che fosse lì da ieri, in quanto la sala d'attesa è stata chiusa dagli addetti come ogni sera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Zona rossa in Abruzzo: Marsilio ha firmato l'ordinanza

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento