Malore nella sala d'attesa della stazione: morto un uomo, è in corso l'identificazione

L'allarme è scattato alle 7.30 di questa mattina ed è stato allertato il 118, ma purtroppo già non c'era più nulla da fare

Immagine di repertorio

Un uomo è stato trovato morto questa mattina nella sala d'attesa della stazione di Lanciano. La causa della morte sarebbe un malore. 

Secondo quanto si è appreso, l'allarme è scattato intorno alle 7.30, quando una donna entrata per fare il biglietto ha notato la persona riversa sulla sedia e ha allertato gli addetti della ex Sangritana. Immediatamente è stato chiamato il 118, ma per l'uomo non c'era già nulla da fare. 

Al momento è in corso l'identificazione del defunto, che non aveva con sé documenti di riconoscimento. 

L'uomo sarebbe un pendolare, arrivato di prima mattina in stazione per prendere il treno. Risulta improbabile che fosse lì da ieri, in quanto la sala d'attesa è stata chiusa dagli addetti come ogni sera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

  • Fabrizio Di Stefano a Matteo Salvini: "Troverai una Chieti cambiata e che riparte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento