menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sebastiano Calella (foto Primadanoi)

Sebastiano Calella (foto Primadanoi)

Giornalismo in lutto, muore a 70 anni Sebastiano Calella

Il giornalista si è spento all'ospedale di Colle dell'Ara dove era ricoverato in gravissime condizioni da circa un mese, in seguito a un infarto

Lutto nel mondo del giornalismo: è morto all'età di 70 anni Sebastiano Calella, cronista del giornale online Primadanoi.it.

Calella si è spento all'ospedale di Colle dell'Ara dove era ricoverato in gravissime condizioni da circa un mese, in seguito a un infarto. Già con pregressi problemi cardiaci, da allora non si era più ripreso, fino al doloroso epilogo oggi pomeriggio.

Settant'anni compiuti lo scorso 13 aprile, giornalista professionista iscritto all'Ordine dal 1992, Calella negli ultimi anni seguiva appassionatamente soprattutto le vicende della sanità privata e pubblica e quelle dell'università d'Annunzio. Tra gli ultimi articoli pubblicati online, proprio uno sul ritorno del salario accessorio negli stipendi del personale dell'università d'Annunzio.

Cronista d'assalto, in precedenza era stato anche nella redazione del Centro e aveva insegnato Lettere all'istituto "Galiani" di Chieti.

Lascia la moglie e tre figli.

Condoglianze dalla redazione di ChietiToday alla famiglia Calella e ai colleghi del giornalista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento