Cronaca Tollo

Tollo, si è spento a 99 anni Riccardo "Bartolo" Di Ruscio

Si è spento il 9 luglio Riccardo "Bartolo" Marcello Di Ruscio, memoria storica di Tollo. Il ricordo di chi lo ha conosciuto

Si è spento oggi all’età di 99 anni Riccardo “Bartolo” Marcello Di Ruscio. Nato a Tollo, grazie alla sua opera alacre in qualità di amministratore pubblico contribuì alla ricostruzione e alla rinascita civile, sociale ed economica del suo paese, fu  promotore e instancabile organizzatore della creazione della Cantina Sociale di Tollo.
 

Bartolo era la memoria storica di Tollo, spesso intervistato da giornalisti (compare anche in un film di Fabrizio Franceschelli e Anna Cavasinni), dagli studenti di ogni scuola e grado, memoria che aveva voluto affidare anche alle future generazioni mediante la pubblicazione di 6 libri e di molti altri opuscoli e scritti vari, tra i quali “Memorie di Tollo” (Noubs, 1997), “Memorie di Tollo – Dalla Ricostruzione alla Cantina Sociale” (Noubs, 1999), “Memorie di Tollo – La storia recente” (Noubs, 2004), “Memorie dsi Tollo – Dalle vecchie usanze alla vita attuale” (Noubs, 2006), “La mia vita – Satire, ricordi, poesie” (Noubs, 2012), “Diario di guerra e altri scritti” (Noubs, 2014).
 

Ed è proprio dalla casa editrice teatina Noubs che è arrivata la notizia della scomparsa di Di Ruscio. “Uno degli ultimi pionieri della rinascita d’Abruzzo, un vero eroe da Far West” così lo ricordano. “Con la scomparsa di Bartolo – si legge ancora - se ne va non solo la sua vita, ma tutta quell’affollata carrellata di personaggi, di fatti, di vicende, di persone dai nomignoli più strani, di aneddoti spesso umoristici che egli narrava, testimone ultimo e appassionato di un mondo che aveva avuto il coraggio di rinascere dalla guerra e dalla miseria con ideali nuovi e generosi, di fratellanza, di solidarietà, ideali dei quali sembra che non siamo più degni, oggi che una ricchezza conseguita forse in modo non del tutto meritata ci ha resi avidi, razzisti, irriconoscenti, privi del più elementare rispetto del bene comune, privi di una “patria” comune. Che l’esempio fulgido di Bartolo possa ispirare le nuove generazioni, insegnando loro la speranza che un mondo migliore si può sempre sognare e a volte si può anche realizzare”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tollo, si è spento a 99 anni Riccardo "Bartolo" Di Ruscio

ChietiToday è in caricamento