menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Facebook

Foto da Facebook

Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

Docente di Lettere alla scuola media di Pineto, viveva a Silvi. Aveva frequentato il liceo classico Pudente e l'università d'Annunzio

Un malore lo ha portato via all'affetto dei tanti alunni che aveva contribuito a formare e dei suoi cari. È morto ieri, a 50 anni, Domenico Rossi, docente di materie letterarie nella scuola media dell'istituto comprensivo Giovanni XXIII.

Il professore era nato a Chieti, ma era cresciuto a Vasto, dove si era diplomato al liceo classico Pudente. Nel capoluogo di provincia si era poi laureato all'università d'Annunzio in Lettere e filosofia. Poi l'insegnamento lo aveva portato nel teramano e si era stabilito a Silvi.

La sua scomparsa ha addolorato tantissimi che, come accade in questi casi, si sono lasciati andare a ricordi affettuosi e messaggi di cordoglio sulla sua bacheca Facebook. La comunità scolastica di Pineto, dove insegnava, ieri, in segno di lutto, ha sospeso le lezioni a distanza. Il dirigente, Gaetano Avolio, ricorda Rossi come "giovane e valentissimo insegnante di Lettere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento