rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Lanciano

Addio al pittore-poeta Juan Carlos, l'artista che dipingeva a ritmo di tango

Lanciano piange la scomparsa a 67 anni del maestro argentino, fuggito dalla sua terra natia per cercare esilio in Italia. Martedì i funerali

E' morto a 67 anni il poeta-pittore Juan Carlos Ormaechea, che a Lanciano aveva trovato una seconda patria. Il maestro si è spento ieri sera all'hospice Alba Chiara, dove era ricoverato a seguito di un brutto male.

Questa mattina l'annuncio sulla sua pagina facebook ufficiale: "L'assenza. Correvo veloce più del vento, cercavo la tua presenza ovunque ci fosse odore di mare. ...m'atttendevano gabbiani che cantavano il canto freddo della tua assenza. Juan Carlos ha intrapreso l'ultimo volo con i suoi gabbiani". 

Gabbiani, aquiloni, barche a vela, erano alcuni dei soggetti che amava dipingere sulle sue tele, in performance che vedevano l'insolito connubio della pittura con la musica e la danza. Juan Carlos, vero istrione, guidato dal ritmo del “bandoneón” di Astor Piazzolla, dava vita all'opera d'arte, con movimenti del corpo simili a una danza e sotto gli occhi ammirati degli spettatori. 

Nato a Buenos Aires in Argentina, dove compie gli studi artistici, inizia il suo percorso pittorico con una serie di opere denuncianti il forte disagio vigente all’ombra del regime militare, dal quale fugge per approdare, in esilio volontario, in Italia. Si stabilisce a Lanciano, dove vive e lavora e dove costruisce la sua carriera di artista a tutto tondo, pittore, poeta e performer.  

Tanti i messaggi di cordoglio per ricordare la sua grande sensibilità artistica e umana. A ricordarlo anche gli amici e i commercianti di piazza Achille Cuonzo, ai Cappuccini, dove per anni Juan Carlo ha tenuto il suo studio. Lascia il figlio Kito. Il funerale si terrà domani, 25 ottobre, alle 15 nella chiesa dello Spirito Santo, nel quartiere Santa Rit.a

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al pittore-poeta Juan Carlos, l'artista che dipingeva a ritmo di tango

ChietiToday è in caricamento