menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto: on. funebri Verratti

foto: on. funebri Verratti

Si è spento l'ortopedico teatino Paolo Emilio Perenze

Ex primario degli ospedali di Lanciano e Atessa, era malato da tempo. Era molto stimato per la sua professionalità, umanità e gentilezza

Lutto a Chieti e in tutta la provincia per la scomparsa del dottor Paolo Emilio Perenze. L’ortopedico teatino, ex primario negli ospedali di Atessa e Lanciano, si è spento ieri a Forlì, città dove viveva una delle due figlie. Aveva 82 anni.

Malato da tempo, la notizia della sua morte ha suscitato grande commozione e messaggi di affetto e vicinanza alla famiglia. Il dottor Perenze, che viveva in via dell’Arcivescovado a Chieti con la moglie Angela, era molto stimato in città per la sua professionalità, la sua umanità e la sua immancabile gentilezza.

Per anni fu consulente ortopedico della Rodrigo Basket Chieti.

Lorenzo Di Vincenzo dall’ospedale di Atessa lo ricorda così:

Il dottor Perenze fu il pioniere degli interventi ortopedici all’avanguardia per quei tempi,facendo elevare il reparto insieme alla sua equipe la nostra Ortopedia fiore all’occhiello del nostro ospedale. Era un vero Signore e un grande chirurgo ortopedico! Lascia in me un grande vuoto per aver condiviso con lui 25 anni quali dipendenti del nostro amato ospedale. ViVrai sempre nei nostri cuori.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento