menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato morto in casa il manager lancianese Oscar D’Intino

È stato trovato senza vita nella sua abitazione. Era il responsabile del Global Family Office di Ubs Italia, da anni viveva a Milano

Mondo della finanza sotto choc per la morte improvvisa del banchiere Oscar D’Intino, 52 anni, originario di Lanciano. È stato trovato senza vita nella sua abitazione. Nato in Abruzzo, laureato all'università Bocconi di Milano, città dove viveva, era il  responsabile del Global Family Office di Ubs Italia.

Manager conosciuto negli ambienti dell’alta finanza e ancora legato alla sua città d’origine in Abruzzo, D'Intino fra il 2000 e il 2013 aveva lavorato in Morgan Stanley dove aveva ricoperto vari incarichi. Nel 2013 era stato nominato alla guida del Global Family Office di Ubs Italia.

Era sposato e aveva due figlie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento