Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

È morto il nonno investito a Santa Maria Imbaro: stava aspettando la nipote davanti casa

Dopo l'incidente era stato ricoverato in prognosi riservata. Fino al drammatico epilogo, questa mattina

È morto l’uomo investito ieri dalla nipote che aveva a sua volta perso il controllo dell’automobile dopo essere stata tamponata da un furgone, a Santa Maria Imbaro.

A.A., 71 anni, di origini foggiane, purtroppo non ce l’ha fatta: troppo gravi le ferite riportate nell’impatto con la Fiat 500 che è finita proprio dove si trovava l’uomo, che stava aspettando la nipote nei pressi della sua abitazione. L’incidente è avvenuto in contrada Fattore.

Elitrasportato all'ospedale di Pescara, era stato ricoverato in prognosi riservata. Fino al drammatico epilogo, questa mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto il nonno investito a Santa Maria Imbaro: stava aspettando la nipote davanti casa

ChietiToday è in caricamento