menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Se n'è andato Nicola Sebastiani, il "papà" del Piccolo Teatro dello Scalo

La sua generosità consentì a Giancamillo Marrone di creare quello che è diventato uno dei punti di riferimento della cultura cittadina

Se n'è andato il deus ex machina del Piccolo teatro dello Scalo, l'imprenditore Nicola Sebastiani, colui che anni fa consentì nei suoi locali la realizzazione del sogno di Giancamillo Marrone, che diventò poi il sogno di una comunità e di tutti gli appassionati di spettacolo. 

Sebastiani, imprenditore edile, è morto oggi all'hospice di Torrevecchia Teatina, all'età di 80 anni. Intorno ai familiari, la moglie Bianca, i figli Daniela, Caterina, Antonello e Andrea, e tutti i suoi cari, si stringe il mondo del Piccolo Teatro, che lo ricorda con affetto:

Oggi il Piccolo dello Scalo è un punto di riferimento culturale nella vallata e uno dei più importanti riferimenti della regione e della nazione: senza la sua grande disponibilità e di tutta la sua famiglia ciò non sarebbe stato possibile. Tutti noi del Piccolo Teatro dello scalo gliene saremo eternamente grati, certi che chi lavora per creare delle stelle sulla terra, diventerà un stella nel cielo. Grazie, grazie, grazie Don Nicola.

Negli anni Settanta, Sebastiani fu anche direttore dello stabilimento General Sider e consentì all'azienda di superare indenne la crisi economica di quel periodo.

I funerali saranno celebrati domani, alle ore 9.30, nela chiesa di San Pio X, muovendo anticipatamente dall'obitorio. La salma verrà poi tumulata nel cimitero di Giuliano Teatino. I familiari chiedono donazioni all'Airc, l'associazione per la ricerca sul cancro. 

Ai suoi cari, le condoglianze della redazione di Chieti Today. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento