Muore a 70 anni sulla spiaggia libera di Casalbordino

L'uomo, di origini molisane, stava trascorrendo il pomeriggio al mare con una nipote, quando si è sentito male in acqua. Subito il bagnino ha tentato le manovre di rianimazione, ma non c'è stato nulla da fare

Un uomo di 70 anni, originario di Montecilfone (Campobasso) è morto nelle acque antistanti la spiaggia libera di Casalbordino, probabilmente per un malore. 

L'anziano era al mare insieme alla nipote, quando ad un certo punto del pomeriggio alcuni bagnanti hanno notato il corpo galleggiare a pochi metri dalla riva. Subito è accorso il bagnino del vicino stabilimento balneare e ha praticato le manovre di rianimazione senza riuscire a salvargli la vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti un'ambulanza della Croce Gialla, Carabinieri e Polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento