Cronaca

Muore Luigi Saquella, l'imprenditore del caffè

Il dirigente della casa abruzzese produttrice di caffè "Saquella" si è spento questa notte all'ospedale di Chieti all'età di 72 anni. Ha avuto un infarto

Si è spento questa notte all'ospedale di Chieti, Luigi Saquella, nome storico nel campo della torrefazione abruzzese, a causa di un infarto. L'imprenditore aveva 72 anni.

Dirigente della omonima casa abruzzese produttrice di caffè, sorta nel 1856, Saquella negli ultimi decenni aveva contribuito al rafforzamento sul mercato italiano della casa di torrefazione, portando il marchio del caffè abruzzese in Europa e anche in Canada.

Instancabile, Luigi Saquella era sempre presente in azienda a Pescara: è stato in ufficio infatti fino a giovedì scorso.

I funerali si terranno domani, martedì 3 aprile, nella chiesa di S. Andrea a Pescara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore Luigi Saquella, l'imprenditore del caffè

ChietiToday è in caricamento