rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Chieti in lutto per la scomparsa dell'imprenditore Antonio Caccavale

Aveva 61 anni ed era titolare della storica attività di materiale per l'edilizia allo Scalo. Da qualche giorno era ricoverato in ospedale per un malore, martedì l'addio a San Giustino

Si è spento a 61 anni l'imprenditore Antonio Caccavale, titolare della Caccavale srl, azienda storica per la vendita di materiale da costruzione che si trova in viale Unità d'Italia a Chieti Scalo, ma che conta negozi anche a Pescara e Ripa Teatina.

L'imprenditore è morto domenica notte all'ospedale di Pescara, dove era ricoverato da giovedì scorso in seguito a un malore. La sua attività, fondata dal padre Domenico, aveva ricevuto vari riconoscimenti per essere una delle più longeve del territorio.

Grande il suo attaccamento alla squadra di calcio cittadina, di cui recentemente aveva finanziato la realizzazione della targa per il centenario del Chieti Calcio, scoperta l'8 gennaio 2022.

“Era una persona di una bontà infinita”, dice un suo dipendente affranto, “non sembrava un datore di lavoro, era sempre a modo, educato, non ha mai alzato la voce anche quando doveva riprendere qualcuno. Era un signore, un uomo d'altri tempi. È una grande perdita”.

Caccavale lascia la moglie Leila, le figlie Fiammetta e Camilla, Riccardo e Giorgia, i fratelli. I funerali si terranno domani, martedì 13 dicembre, alle ore 15,30 nella cattedrale di San Giustino, muovendo anticipatamente dall’obitorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti in lutto per la scomparsa dell'imprenditore Antonio Caccavale

ChietiToday è in caricamento