Cronaca

Muore a 37 anni: Chieti in lutto per Francesco Teodoro

Il giovane era molto conosciuto in città, dove aveva lavorato a lungo alla Teateservizi, occupandosi dei servizi cimiteriali e poi della piscina comunale. Tifoso neroverde, era stato anche un arbitro di calcio 

Foto da Facebook

Se n'è andato a soli 37 anni, a causa di una malattia terribile, che aveva combattuto con forza, circondato dall'amore dei genitori e di tutti i suoi cari. Francesco Teodoro è morto nella mattinata di ieri nella sua casa di strada dell'Acquedotto, gettando nel dolore una città intera, che si è stretta intorno a mamma Marina, dipendente della Ladisa, e papà Giustino, macellaio. 

Il giovane era molto conosciuto a Chieti, dove aveva lavorato a lungo alla Teateservizi, occupandosi dei servizi cimiteriali e poi della piscina comunale. 

Era ancora minorenne quando era rimasto coinvolto in un grave incidente stradale nella Capitale, che gli aveva lasciato straschici per un lungo periodo. Da quel brutto episodio si era ripreso, tornando a condurre una vita normale, fatta di lavoro, divertimento e amore per lo sport. 

Tifoso neroverde, la passione per il calcio lo aveva portato anche a maturare esperienza come arbitro. E proprio la sezione teatina dell'Aia lo ricorda con affetto: "Buono, dolce, sensibile, sempre sorridente, sempre disponibile, sempre pronto ad organizzare una trasferta per trascorrere la domenica in compagnia, a vedere una partita in giro per gli stadi d'Italia. Rimarrai per sempre uno di noi", dicono il presidente Gianluca Rutolo e il direttivo.

Come accade sempre in queste occasioni, in tantissimi hanno lasciato un pensiero di Francesco sui social, ricordandolo come un ragazzo "dolce, gentile, educato e sempre disponibile".

La camera ardente è stata allestita nell'abitazione in strada dell'Acquedotto 15/A. Il funerale è fissato per oggi (venerdì 4 giugno), alle ore 16.30, nella chiesa di San Francesco Caracciolo, al Tricalle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 37 anni: Chieti in lutto per Francesco Teodoro

ChietiToday è in caricamento