Cronaca

Lutto nel mondo della cultura: si è spento il professor Francesco Sanvitale

Musicologo di fama internazionale, si è spento a sessant'anni nella sua Ortona. A trovarlo senza vita è stata la sua assistente domestica

Il mondo della cultura ha perso un pilastro. Si è spento nella notte Francesco Sanvitale: musicologo di fama internazionale, critico e organizzatore musicale.

Sanvitale è deceduto all’età di 60 anni dopo una malattia. A trovarlo senza vita, come riporta il Centro, con cui il docente collaborava, è stata la sua assistente domestica che questa mattina, come ogni giorno, si è recata nella sua abitazione in via Grilli a Ortona.

Sanvitale nel 1983 aveva fondato e diretto l'Istituto Nazionale Tostiano di Ortona, di cui era presidente emerito dal 2008. Per un breve periodo è stato il presidente della Fondazione Carichieti.

Una vita di studi lo portò a collaborare con prestigiose istituzioni di livello internazionale come il Museo Teatrale alla Scala di Milano, l'Università di Miami in Florida, l'Università e il Royal Conservatory di Toronto. Curò per la casa Ricordi di Milano l'edizione integrale delle romanze per canto e pianoforte di F. P. Tosti. Aveva insegnato in università e consevatori, compreso quello di Pescara.

Collezionista di mostre di ritratti, documenti, oggetti e libri dedicati a Giuseppe Garibaldi, nel 2011 curò una mostra sull’eroe del Risorgimento a Palazzo de’ Mayo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo della cultura: si è spento il professor Francesco Sanvitale

ChietiToday è in caricamento