Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Il mondo ecclesiastico è in lutto: si è spento don Michele Masciarelli

Da tre anni parroco a Francavilla al Mare, una vita a Chieti, aveva insegnato al liceo ‘Gonzaga’

La comunità ecclesiastica è in lutto per la scomparsa improvvisa di don Michele Giulio Masciarelli. Storico parroco a Chieti, per anni docente di filosofia al liceo pedagogico ‘Gonzaga’, attualmente era il parroco di San Franco a Francavilla al Mare. È stato proprio il sindaco Antonio Luciani, questa mattina, a diffondere la notizia della morte del sacerdote, che a ottobre dell’anno scorso aveva celebrato i 50 anni di sacerdozio (nella foto). Tre anni fa era stato nominato da monsignor Bruno Forte parroco di Santa Maria Maggiore a Francavilla al Mare, 

“Se ne va un grande teologo, una persona con cui ho avuto più di uno scontro di idee, ma le idee differenti producono sempre ricchezza. La comunità di Francavilla saluta il parroco della Chiesa Matrice e si stringe al dolore dei suoi famigliari”

scrive Luciani.

Mons. Michele Masciarelli aveva 77 anni. Si era laureato in Teologia presso la Pontificia università Gregoriana di Roma, in Filosofia alla d’Annunzio di Chieti nel 1976, in Diritto Canonico alla Pontifica università Lateranense. Aveva insegnato anche all’Istituto Teologico Abruzzese–Molisano al seminario regionale di Chieti. 

Nell’arcidiocesi di Chieti-Vasto è stato viceparroco e parroco, assistente della Fuci e dei laureati cattolici, vicario episcopale per la cultura e l’ecumenismo e, in seguito, per il sinodo diocesano. Autore di svariati volumi, aveva approfondito il pensiero teologico di Joseph Ratzinger.

Il fratello, monsignor Angelo Masciarelli, è il parroco vicario della chiesa dei Santi XII Apostoli a Chieti Scalo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mondo ecclesiastico è in lutto: si è spento don Michele Masciarelli

ChietiToday è in caricamento