Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Ha un malore alla guida del camion, ma riesce a portare il mezzo in corsia di emergenza: morto un camionista

L'uomo ha mantenuto il mezzo sul guardrail per 300 metri prima di fermarsi. Quando sono arrivati i soccorsi, era già morto

Si è reso conto di non stare bene e, consapevole di cosa avrebbe potuto provocare, ha fatto un ultimo gesto di solidarietà. Protagonista un camionista che nel primo pomeriggio di ieri, intorno alle 14, mentre era in viaggio verso nord sull'autostrada A14, nel territorio di Montenero di Bisaccia, si è sentito male. 

Con le ultime forze, ha manovrato il mezzo pesante che guidava verso la corsia di emergenza, ma il camion si è adagiato sul guardrail. E lì ha perso i sensi, rimanendo purtroppo senza vita.

Alcuni automobilisti di passaggio hanno allertato le forze dell'ordine e sul posto sono arrivate le pattuglie delle sottosezione polizia stradale di Vasto sud. 

Lì, gli agenti hanno trovato l'uomo, 62 anni, di nazionalità greca, riverso sul sedile passeggero, ormai privo di sensi. col suo coraggio è riuscito a mantenere l’autoarticolato che guidava, con targa bulgara, contro il guardrail laterale sulla corsia di emergenza per oltre 300 metri, prima di fermarsi.

All’arrivo del personale sanitario del 118, è stato dichiarato il decesso del camionista per arresto cardiocircolatorio.

Il mezzo proveniente dalla Grecia era diretto a Brescia con un carico di mangime per animali consistente in semi di cotone.   

Sono state immediatamente avvisate la procura della Repubblica di Larino e l’ambasciata greca a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha un malore alla guida del camion, ma riesce a portare il mezzo in corsia di emergenza: morto un camionista

ChietiToday è in caricamento