rotate-mobile
Cronaca

È morto il carrozziere Antonio Giardinelli: da 41 anni si prendeva cura delle auto dei teatini

Aveva 71 anni e solo poche settimane fa, insieme al figlio Luca che lo affiancava nella gestione della carrozzeria, aveva tagliato il nastro della nuova sede a Chieti Scalo

È scomparso all'età 71 anni Antonio Giardinelli, conosciutissimo carrozziere teatino.

Un anno fa, la sua attività era stata premiata da Cna e Comune di Chieti come attività storica, in occasione del 40esimo anniversario dall'inaugurazione. E solo poche settimane fa Giardinelli, insieme al figlio, aveva tagliato il nastro della nuova sede, più grande e accogliente, sempre a Chieti Scalo, nella zona dell'ex Foro boario.

Giardinelli lascia la moglie Gabriella, i figli Luca e Silvia, la nuora Chiara, il genero Gennaro, il fratello Ettore, la sorella Mirella e tutti i parenti. 

L'ultimo saluto è in programma domani (mercoledì 25 maggio), alle ore 16, nella chiesa parrocchiale di San Martino vescovo. La camera ardente resterà aperta fino alle ore 20 di stasera (martedì 24 maggio), nell'abitazione di strada degli Oliveti 55, a San Martino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto il carrozziere Antonio Giardinelli: da 41 anni si prendeva cura delle auto dei teatini

ChietiToday è in caricamento