menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morta l'anziana investita in via dei Vezi quattro giorni fa

Rosetta Di Renzo era stata investita lunedì sera in centro ed era caduta a terra. E' morta in ospedale dopo tre giorni di agonia

Non ce l'ha fatta Rosetta Di Renzo, la donna di 81 anni investita lunedì sera in via dei Vezi, all'angolo con via Herio, mentre rientrava a casa.

Le sue condizioni erano apparse subito gravi. L'anziana, sanguinante, era stata trasportata in ambulanza dal 118 all'ospedale di Chieti dove era arrivata in codice rosso.

Tre giorni di agonia per quella che in un primo momento sembrava una caduta causata da un malore, nella quale la donna era finita col volto a terra su un tombino. Ma dai rilievi effettuati dalla polizia municipale è emerso che lunedì, intorno alle 19, Rosetta sarebbe invece stata investita da un'automobile. Una Golf bianca, come hanno ripreso le telecamere di una pizzeria, l'avrebbe investita mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. L'automobilista sostiene invece di aver visto la donna scivolare a terra. La Procura ha aperto un'indagine per omicidio stradale e ha ordinato l'autopsia.

Una via pericolosa

La città intanto piange l'ennesima vittima della zona: a novembre, poche decine di metri più su, sempre in via Herio, una Fiat 500 travolse e uccise il giornalista 84enne Fernando Cirotti mentre era sul colle per la sua consueta passeggiata mattutina; poche settimane dopo, stessa zona, una 51enne era stata travolta da un furgone, per lei tanto spavento e sessanta giorni di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento