menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si è spenta la poetessa e traduttrice teatina Marilia Bonincontro

Nata a Chieti, dove aveva insegnato alle scuole medie superiori, era autrice di numerose pubblicazioni di poesia e di traduzioni di scrittori francesi

Si è spenta serenamente Marilia Bonincontro, poetessa e traduttrice. Nata a Chieti, dove aveva insegnato alle scuole medie superiori, era autrice di numerose pubblicazioni di poesia e di traduzioni di scrittori francesi, tra i quali Jaen Cocteau, Marguerite Duras. Tra le sue pubblicazioni: “Sul ciglio dell’ombra”, testo di poesia, selezionato al Premio Viareggio, introdotto da una penetrante e persuasiva lettura critica di Adriano Marchetti, critico tra i più raffinati, docente di letteratura all’università di Modena, che, mentre viene ragionando sui modi e sui temi della sua poesia, definisce l'autrice un classico moderno: 

Marilia Bonincontro è indubbiamente una delle attuali voci considerevoli della poesia italiana.

Scrive sempre Marchetti:

Che un poeta sia fedele alla poesia sembra un’evidenza, ma quella di Marilia Bonincontro non è solo fedeltà alla poesia, è fedeltà a quella voce che precede la parola stessa, alla stregua di quella cui si riferivano i nostri primi lirici: quel “dettare dentro” che la lingua ridice in quanto “acustica dell’anima”, secondo l’espressione di Novalis. 

Tra le sue pubblicazioni: La cenere degli astri (poesie, Vecchio Faggio, Chieti 1988), Variazioni (testi poetici in catalogo d’arte di Nino Luca, 1991), La firma del fuoco (poesie, congrafiche di Nino Luca, 1992), Ton regard ma main (testi poetici con foto di Giovanna Petrini, 1996), Retabli poesie, Noubs, Chieti 2006), Deserta luce (ed. priv., s.d.).

Ha curato: Catalogo di un disordine amoroso (Vecchio Faggio, Chieti 1988), Parole d’acqua (Foto di Giovanna Petrini, con testi poetici di M. Bonincontro, 1995), L’esilio della poesia -Poeti italo-canadesi (Noubs, Chieti 1996), Un nome tra le pietre - per Clemente Di Leo (con Pina Allegrini, Noubs, Chieti 1996), Il volto dell’altro (presentazione e testi poetici in catalogo d’arte di Nino Luca, 2009). Ha tradotto il poemetto L’Ange Heurtebise, di Jean Cocteau, per il numero monografico “Racconto dell’Angelo” della rivista In forma di parole(IV, Crocetti editore, Milano, 1999). Sul numero 6 (luglio-settembre 2006) della rivista Bibliomanie (www.bibliomanie. it) è presente un suo saggio Attraverso le Illuminations. Interrogazioni di M. Bonincontro.Per le Edizioni Noubs ha curato, insieme a Pina Allegrini, la collana di poesia Setticlavio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento