Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Ari

Non ce l'ha fatta l'anziana di Ari rimasta ustionata dopo un incidente domestico

La donna è morta al Sant'Eugenio di Roma, dove era stata trasferita dopo un primo ricovero dall'ospedale di Colle dell'Ara

Non ce l'ha fatta l'anziana rimasta gravemente ustionata pochi giorni fa ad Ari da un ritorno di fiamma, mentre bruciava nel camino alcune stoppie.

Maria Costantini, 88 anni, è deceduta al centro grandi ustionati dell'ospedale Sant'Eugenio di Roma. Qui era stata trasferita dal policlinico di Chieti venerdì scorso, dove era arrivata con un elicottero dal 118. Troppo gravi le ustioni su gran parte del corpo dopo che erano andati a fuoco gli abiti che indossava.

La morte della donna, che viveva in un'abitazione del centro di Ari, ha destato profonda commozione in tutto il paese che fino all'ultimo aveva sperato in un miracolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ce l'ha fatta l'anziana di Ari rimasta ustionata dopo un incidente domestico
ChietiToday è in caricamento