Montazzoli, minaccia di sfregiarla con l'acido: condannato stalker 66enne

Avrebbe minacciato di sfregiarla con acido muriatico se non avesse acconsentito ad avere rapporti sessuali con lui. La condanna con rito abbreviato dal parte del gup di Lanciano

Avrebbe strappato di dosso i vestiti a una compaesana di 72 anni, minacciandola di sfregiarla con acido muriatico se non avesse acconsentito ad avere rapporti sessuali con lui. L'episodio di violenza a Montazzoli, in campagna, tra i terreni confinanti dei due. Per quell'episodio un uomo di 66 anni di Montazzoli era stato denunciato dalla vittima. Poi l'arresto, a settembre scorso, e oggi la condanna, con rito abbreviato, dal parte del gup di Lanciano.

N.C. è accusato di stalking nei confronti della donna, vedova come lui. Durante la perquisizione domiciliare in casa dell'uomo i carabinieri avevano trovarono una bottiglietta contenente acido muriatico. Il difensore dell'imputato ha annunciato ricorso in appello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono le scuole che preparano meglio all'università e al mondo del lavoro? Lo dice Eduscopio

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Picchiano i vigili del fuoco perché non vogliono che spengano l'incendio: in manette padre e figlio

  • Incendio in un appartamento di Chieti Scalo, sul posto i vigili del fuoco

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

  • Scende dal mezzo in panne e viene investita da un'auto: morta una giovane

Torna su
ChietiToday è in caricamento