Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Monsignor Forte: disgustato da questa scena politica nazionale

L'arcivescovo della diocesi Chieti-Vasto torna a stigmatizzare la situazione politica del paese. Lo fa senza giri di parole, durante un'omelia alla Festa del patrono di Vasto

L’occasione è quella della Festa patronale, San Michele a Vasto. Monsignor Bruno Forte, teologo, amico fidato di Papa Benedetto XVI non gira lo sguardo dall’altra parte. E di fronte alla profonda crisi politica e sociale attraversata dal Belpaese interviene nel contesto che più si addice a un uomo di chiesa: l’omelia.

"Di fronte alla difficoltà delle famiglie nell'arrivare a fine mese, di fronte a coloro che hanno perso il lavoro, che rischiano di perderlo o che non hanno prospettive, provo disgusto per questa scena politica, soprattutto nazionale, perché non vediamo attenzione verso quei problemi".

Parole forti, taglienti, quelle pronunciate stamane durante la Messa dall’arcivescovo della diocesi Chieti-Vasto, che ha aggiunto: "C'è distrazione verso quei problemi, come dimostra la legge finanziaria con tutti i suoi cambiamenti”.

Monsignor Forte però invita a non perdere la fiducia: “Il mio grande appello, non è solo rivolto ai politici affinché piacciano a Dio, ma perché vivere rettamente, non solo non è inutile, ma è prezioso. L'impegno di uomini e donne sia per un cambiamento dalla base della politica, il risveglio venga da ciascuno di noi e da tutti noi assieme".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monsignor Forte: disgustato da questa scena politica nazionale

ChietiToday è in caricamento