Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Ai domiciliari, la moglie lo denuncia dopo i continui maltrattamenti e lui torna in carcere

Dopo anni di vessazioni, sia fisiche che psicologiche, e ripetuti maltrattamenti, la donna ha deciso di chiedere aiuto ai carabinieri di Francavilla

Insulti e botte durante la detenzione domiciliare fino alla denuncia della moglie,  dopo anni di vessazioni fisiche e psicologiche. Per questo un 51enne di Francavilla al Mare è tornato in carcere.

Dopo essere stata picchiata la donna si è rivolta alla locale stazione dei carabinieri i quali, dopo aver verificato le dichiarazioni della stessa, hanno informato il magistrato di sorveglianza di Pescara che gli ha revocato la detenzione domiciliare e ha disposto il ritorno dell’uomo in carcere. 
 
Ieri i carabinieri di Francavilla hanno notificato l’ordine di carcerazione e hanno condotto l’uomo nel carcere di Lanciano.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari, la moglie lo denuncia dopo i continui maltrattamenti e lui torna in carcere

ChietiToday è in caricamento