Cronaca

Divieti e deviazioni con la chiusura di viale Amendola, si abbassano i limiti di velocità

Situazione ancora critica a Chieti, con frane e danneggiamenti in diverse strade cittadine. Salta ancora il mercato del martedì a piazza Garibaldi

Foto di Gianni Totino

Resta ancora chiusa viale Amendola, dove venerdì (20 gennaio) c'è stato uno smottamento della carreggiata, all'altezza degli uffici dell'Agenzia del territorio. La situazione non è ancora stata risolta e, come fa sapere il sindaco "sono necessari lavori urgenti che si protrarranno per diverso tempo". 

Ecco perché cambia la viabilità del quartiere. In particolare, per motivi di pubblica sicurezza, è stata disposta l'isituzione del divieto di transito veicolare nello stesso viale Amendola, nel tratto compreso tra l'intersezione con via Colazilli e l'intersezione con via Nicolini. Divieto di transito per autobus e veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonellate su tutto viale Amendola. 

Durante il periodo di chiusura al transito di qeusta strada, vigerà l'obbligo di svolta a sinistra, verso il tratto a valle di via Nicolini, per i veicoli provenienti da viale Amendola - lato Via Papa Giovanni XXIII; l’obbligo di procedere diritto verso il tratto a valle di via Nicolini o a sinistra verso viale Amendola - lato via Papa Giovanni XXlll, per i veicoli provenienti dal tratto a monte di via Nicolini; l’obbligo di svolta a destra verso via Colazzilli per i veicoli provenienti da viale Amendola - lato via della Liberazione. Ci saranno inoltre il senso vietato in via Nicolini, in prossimità dell’intersezione con via San Francesco d'Assisi e l'obbligo di svolta a destra verso via San Francesco da Paola, per i veicoli provenienti da via Martiri Lancianesi.

Ma le nevicate e le piogge torrenziali dei giorni scorsi non hanno risparmiato neppure altre strade della città, colpite da numerose frane e danneggiamenti. Ecco perché è stato disposto il limite di velocità di 10, 20 o 30 chilometri orari in tutte le strade cittadine che hanno riportato danni al manto stradale con decorrenza immediata e fino al completo ripristino delle condizioni di sicurezza stradale.

Intanto, a causa dei disagi che tuttora permangono in tutta la città di Chieti, non si terrà il mercato previsto per domani (martedì 24 gennaio), in piazza Garibaldi.

VIDEO: La conta dei danni dopo il maltempo a Chieti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieti e deviazioni con la chiusura di viale Amendola, si abbassano i limiti di velocità

ChietiToday è in caricamento