Cronaca Viale Filippo Masci

Mobilitazione Province, Marino: "Subito intervento su via Masci"

Ormai c'è chi fa di tutto per evitarla. Al Palazzo della provincia la giornata dedicata al tema della “Messa in sicurezza, gestione e investimenti per le strade provinciali”

Non è più rinviabile l’intervento su via Filippo Masci: l’arteria che conduce a Chieti è piena di buche e, nel tratto che porta al centro,  completamente al buio. Non passa giorno in cui gli automobilisti non si lamentano per le condizioni della strada e ormai via Masci è diventata la strada da evitare, se si vuole stare tranquilli (assieme alla vicina via Federico Salomone).

E nella settimana della “Mobilitazione a difesa dei diritti e della sicurezza delle comunità e dei territori”, l’iniziativa promossa dall’Unione Province Italiane contro i tagli imposti dal Governo al comparto delle Province e in corso anche a Chieti fino al 25 marzo c’è chi ribadisce le priorità.

Sull’argomento è intervenuto infatti il consigliere provinciale e comunale Graziano Marino, chiamando in causa la Provincia di Chieti in qualità di ente proprietario e preposto ad intervenire sull’arteria. “Condivido in pieno le motivazioni della mobilitazione  contro i tagli imposti dal Governo al comparto delle Province, impossibilitate a garantire interventi di manutenzione sulle strade di competenza – dichiara Marino - Sono consapevole delle gravi difficoltà economiche in cui versano le amministrazioni provinciali. Ciononostante, vi sono situazioni sulle quali è ormai improcrastinabile un intervento di somma, anzi, di estrema urgenza. E’ di tutta evidenza che le criticità di via Masci, ormai ridotta ad un colabrodo, stanno mettendo quotidianamente a rischio non solo l’integrità dei mezzi ma la sicurezza stessa degli automobilisti".

Marino ha invitato quindi il consigliere provinciale delegato ai Lavori Pubblici, Arturo Scopino, già sollecitato dal sindaco Umberto Di Primio, “a considerare un intervento urgente e risolutivo delle precarie condizioni del manto stradale”.

Settimana di mobilitazione alla Provincia  - Intanto oggi, mercoledi 22 marzo), alle ore 15.30, nella sala consiliare nel Palazzo della provincia di Chieti ci sarà la giornata dedicata al tema della “Messa in sicurezza, gestione e investimenti per le strade provinciali”, rivolta a parlamentari, amministratori locali e a tutti coloro che utilizzano la viabilità provinciale e che per primi sono penalizzati dalla mancata manutenzione.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilitazione Province, Marino: "Subito intervento su via Masci"

ChietiToday è in caricamento