menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di droga fra giovanissimi, un minorenne in manette a Vasto

Il ragazzino avrebbe agito per conto di un 30enne arrestato pochi giorni fa: minacciava i coetanei spingendoli a rubare per saldare i debiti

Un giovanissimo è finito in manette questa mattina (giovedì 25 febbraio), a Vasto, per estorsione e spaccio di stupefacenti, nell’ambito delle indagini dei carabinieri sullo spaccio nelle scuole. Il minorenne è accusato di aver agito in concorso con F.D.R., arrestato pochi giorni fa

Secondo quanto accertato dai militari e dalla procura per i minorenni dell’Aquila, il giovane vastese avrebbe fatto da intermediario ed esattore per conto del 30enne già detenuto. Spettava a lui contattare, tramite social network, gli adolescenti a cui F.D.R. aveva ceduto droga, fingendo di concederla gratis, ma pretendendo un pagamento

A fronte delle resistenze dei coetanei, il giovanissimo, dietro minaccia, pretendeva di essere pagato anche usando gioielli di famiglia. Così i ragazzini, intimoriti, erano obbligati a rubare in casa oggetti di valore

Nel corso della perquisizione domiciliare a carico del minorenne sono stati trovati un bilancino elettronico di precisione, un tira pugni e una lama di coltello, tutti oggetti sequestrati dai carabinieri. 

I carabinieri confermano la particolare attenzione all’allarmante fenomeno della diffusione di droghe fra giovanissimi e hanno messo in campo una serie di controlli su tutta la provincia, eseguiti dai militari delle compagnie di Chieti, Vasto, Ortona, Atessa e Lanciano, con la collaborazione di unità cinofile antidroga, nei pressi delle scuole e dei luoghi di aggregazione dei giovanissimi. 

Nel corso dei controlli, che continueranno anche in futuro, i militari hanno registrato diversi casi positivi ritrovando, grazie al fiuto delle unità cinofile, nascoste nei cortili interni degli istituti, diverse dose di hashish, per un totale di quasi 20 grammi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento