rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via Madonna degli Angeli

Distrugge casa e minaccia di incendiare il palazzo: momenti di panico a Madonna degli Angeli

Palazzo evacuato domenica quando un inquilino ha dato in escandescenza lanciando oggetti e barricandosi in casa. Nei suoi confronti è scattata una denuncia  per oltraggio e violenza a pubblico ufficiale

Vigili del fuoco e forze dell’ordine ieri all’ora di pranzo in via Madonna degli Angeli a Chieti, dove un uomo si era barricato in casa minacciando poi di dare fuoco al palazzo.
A lanciare l’allarme sono stati alcuni condomini, richiamati dai rumori fortissimi provenienti dall’appartamento dell’uomo, un 36enne teatino. L’uomo avrebbe provato a distruggere casa, lanciando oggetti e scagliandosi contro chiunque tentasse di avvicinarlo. All’arrivo dei carabinieri ha ulteriormente dato in escandescenza e, per paura che potesse realmente appiccare un incendio, il palazzo è stato evacuato.

Soltanto dopo una trattativa durata ore il 36enne si è deciso a uscire: ad attenderlo c’era un’ambulanza del  118che lo ha accompagnato al pronto soccorso del SS. Annunziata. Le famiglie hanno finalmente potuto fare rientro nei loro appartamenti dopo una domenica da dimenticare.

Nei confronti dell'uomo è scattata una denuncia per oltraggio e violenza a pubblico ufficiale.

Nel 2022 lo stesso era stato già denunciato perchè accusato di aver seminato il panico la notte di Halloween spaventando alcuni ragazzini e scagliandosi contro  carabinieri e polizia all'interno del parcheggio di un centro commerciale in viale Abruzzo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrugge casa e minaccia di incendiare il palazzo: momenti di panico a Madonna degli Angeli

ChietiToday è in caricamento