rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Sant'Eusanio del Sangro

Scopre di non avere più soldi sul conto e minaccia l'impiegato dell'ufficio postale con un sasso: arrestato un uomo

Un 43enne di Sant'Eusanio del Sangro è accusato di tentata rapina aggravata e interruzione di pubblico servizio: secondo la ricostruzione dei carabinieri, pretendeva di ricevere denaro a cui non aveva diritto

Quando si è accorto che il suo conto era in rosso, se l'è presa con l'impiegato dell'ufficio postale, minacciandolo con un grosso sasso per ottenere denaro. Secondo quanto emerso dopo una breve indagine, il responsabile sarebbe un uomo di 43 anni di Sant'Eusanio del Sangro, che nel fine settimana è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Castel Frentano, con l'accusa di tentata rapina aggravata e interruzione di pubblico servizio. 

L'episodio risale a lunedì scorso (16 maggio), quando un uomo si è recato nell'ufficio postale del paese per prelevare contanti. Quando però l'impiegato gli ha detto che non c'erano più fondi sul suo conto, questi è andato su tutte le furie, si è armato di un grosso sasso, con cui ha danneggiato la vetrata antisfondamento posta a protezione degli operatori postali.

L'uomo, in forte stato di agitazione, ha iniziato a prendersela con l'impiegato che lo stava servendo e anche con i colleghi, reiterando le minacce di mali futuri. Dopodiché, si è allontanato buttando a terra i tavolini in strada.

Subito è iniziata l'indagine dei carabinieri che, attraverso l'ascolto di testimoni e le immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza, sono risaliti al 43enne: sarebbe lui il responsabile di quella mattinata di follia ed è finito in manette perché sussisterebbe il pericolo di reiterazione del reato.

L'uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Lanciano, in attesa dell'interrogatorio di garanzia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre di non avere più soldi sul conto e minaccia l'impiegato dell'ufficio postale con un sasso: arrestato un uomo

ChietiToday è in caricamento