rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Vasto

Minaccia di affogare cinque cuccioli in una tinozza, la vicina di casa lo ferma e mette in salvo gli animali

Il tempestivo intervento della donna ha scongiurato una brutta fine per i cagnolini che ora cercano adozione grazie ad Amici di Zampa Vasto

Minaccia di sbarazzarsi della cucciolata nata dalla sua cagnolina, affogando i cinque cuccioli in una tinozza piena d'acqua. Ma il tempestivo intervento di una vicina di casa scongiura l'esito nefasto e mette in salvo i cagnolini.

È il retroscena che si cela dietro una storia di adozione portata a conoscenza dall'associazione Amici di Zampa Odv Vasto. Come raccontano i volontari, che adesso si stanno occupando dell'adozione, i cinque cuccioli di meticci “nati da una cagnolina di proprietà, hanno rischiato di morire annegati. I loro padrone ha minacciato di sbarazzarsene affogandoli in una tinozza piena d'acqua. Per fortuna la vicina di casa non si è voltata dall'altra parte e li ha presi tutti con sé in casa”.

L'episodio è avvenuto in un paese dell'entroterra vastese. La mamma dei cuccioli, al momento, risulta sparita. I cagnolini hanno circa due mesi, futura taglia medio-piccola, sono quattro maschietti e una femmina e sono in cerca di nuovi padroni (per info 389/9975578).

Instancabile è il lavoro degli Amici di Zampa. Solo pochi giorni fa hanno messo in salvo un cane relegato, da diversi giorni, sul balcone di una palazzina a San Salvo, facendo intervenire la polizia municipale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di affogare cinque cuccioli in una tinozza, la vicina di casa lo ferma e mette in salvo gli animali

ChietiToday è in caricamento