Minacciano di morte i carabinieri che li fermano per un controllo, arrestati due giovani

I militari li avevano sorpresi mentre cedevano un involucro a una terza persona, quando oltretutto non potevano uscire viste le disposizioni per la lotta al Coronavirus

Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre cedevano un involucro a una terza persona, a Francavilla al Mare, nei pressi di piazza Sirena. E, quando i militari hanno chiesto conto della loro presenza, vista la normativa contro il Coronavirus, che vieta di uscire senza un valido motivo, hanno risposto con arroganza e aggressività, arrivando addirittura alle minacce di morte.

Per questo S.C., 26 anni di Francavilla al Mare, e A.D'A., 22, di Torrevecchia Teatina, sono stati arrestati con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti risalgono a domenica pomeriggio. Quando i carabinieri hanno fermato i due giovani, questi hanno sostenuto di avere una pistola con cui poter far loro del male. A quel punto, sono scattate le manette e gli arresti domiciliari. Così, oltre all'obbligo di restare in casa per il Coronavirus, i due giovani non potranno muoversi dall'uscio della loro residenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento