rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Vasto

Scritte ingiuriose, minacce e pedinamenti: ex marito arrestato a Vasto

Innumerevoli gli episodi denunciati dalla donna: l'ultimo un mese fa, quando la stessa, dopo una serata in compagnia di un amico, aveva ritrovato l'auto con le gomme bucate mentre l'amico era stato picchiato

Visite a sorpresa, pedinamenti, scritte ingiuriose sui muri della scuola dei figli o su cartelli stradali vicini all'abitazione e gomme tagliate alla macchina della ex moglie. Questi i fatti che hanno portato un uomo di 38 anni di Vasto agli arresti domiciliari. L'uomo dovrà rispondere dei reati di minacce aggravate continuate, lesioni personali e danneggiamento nei confronti della donna dalla quale era legalmente separato dall'ottobre scorso.  

Innumerevoli gli episodi denunciati dalla donna: l'ultimo un mese fa, quando la stessa, dopo una serata in compagnia di un amico di famiglia, aveva ritrovato l'auto con le gomme bucate. L'amico era stato poi picchiato dal marito e da un complice.

A carico del 38enne il questore di Chieti aveva già emesso un provvedimento di ammonimento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte ingiuriose, minacce e pedinamenti: ex marito arrestato a Vasto

ChietiToday è in caricamento