menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Michele Pezone premiato come "Avvocato dell’anno per il diritto ambientale"

L’importante riconoscimento per l’impegno a tutela dell’ambiente e degli animali è stato conferito all’avvocato di Francavilla al mare durante la cerimonia Le Fonti Awards

Michele Pezone è l’avvocato dell’anno per il diritto ambientale. L’importante riconoscimento per l’impegno a tutela dell’ambiente e degli animali è stato conferito all’avvocato di Francavilla al mare  il 9 ottobre nella sede della Borsa di Milano, durante la cerimonia Le Fonti Awards, che ogni anno premia le eccellenze nel campo del diritto, dell’economia e dell’industria. 

Attivista storico e responsabile del team legale Lega Nazionale per la Difesa del Cane, l’avvocato Pezone da sempre ha a cuore  i diritti degli animali..

“Sono davvero onorato e felice di questo premio” ha commentato Michele Pezone “In particolare, mi ha molto colpito che le motivazioni con cui è stata annunciata la mia premiazione riguardavano il mio lavoro per la tutela dell’ambiente e degli animali. Finalmente la protezione degli animali esce dalla sua nicchia legata a volontariato e ONG ed entra a pieno titolo in un mondo completamente diverso come quello dell’economia. Del resto, il padre del marketing moderno Philip Kotler afferma che, nel terzo millennio, per avere successo è necessario che un’azienda prenda in considerazione le tre P: Profitto, Persone e Pianeta. Si esce quindi dalla logica del profitto fine a sé stesso e si iniziano a mettere al centro anche le tematiche per cui noi lottiamo da anni. 

“Oltre che alla mia famiglia, voglio dedicare questo riconoscimento a LNDC e alla sua infaticabile Presidente Piera Rosati. La collaborazione decennale con questa importante associazione. Concldue -  mi ha permesso di ottenere importanti successi professionali e anche di crescere dal punto di vista personale e umano. Una collaborazione che intendo portare avanti ancora a lungo e che ci porterà sempre più in alto nella difesa degli animali e dell’ambiente”. 


“Un riconoscimento più che meritato, frutto di tanti anni di battaglie portate avanti con professionalità e amore – afferma Piera Rosati, presidente LNDC. “Non capita tutti i giorni che il proprio legale venga premiato come avvocato dell’anno e questa cosa ci riempie tutti di orgoglio e soddisfazione. Sono molto grata a Michele, che è anche un vero amico, per il grande lavoro svolto in questi anni. Quel che è certo è che insieme continueremo a lottare per dare giustizia agli animali”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento