menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Pisa un viale intitolato a Michele Lisanti, il grande chirurgo legato a Chieti

Ha effettuato nella sua carriera quasi diecimila interventi tra ortopedia e traumatologia. Noto tra colleghi e pazienti per la sua grande umanità autore di pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali

Da pochi giorni all’ospedale Cisanello di Pisa c’è il nome di un grande chirurgo ortopedico che torna vivo nella memoria.

Si tratta del professor Michele Lisanti, scomparso nell’aprile 2017 a 66 anni, al quale è stato intitolato il viale alberato dell’ospedale di Cisanello che conduce all’Edificio 3, che ospita i reparti di Ortopedia. All’interno della Biblioteca del reparto, inoltre,situata al I piano, è stata apposta una lapide in suo ricordo.

Il nome di Michele Lisanti è legato alla città di Silvi (Teramo) dove è nato, ma soprattutto al capoluogo teatino dove è cresciuto e dove ha studiato diplomandosi presso il Liceo G.B.Vico.

Laureatosi nel 1976 con il massimo dei voti, ha effettuato nella sua carriera quasi diecimila interventi tra ortopedia e traumatologia. Noto tra colleghi e pazienti per la sua grande umanità autore di pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali, già presidente nazionale dell’accademia universitaria ortopedia e traumatologia.

Al suo posto dal luglio 2017, al termine del congresso nazionale, il professor Vincenzo Salini professore ordinario all'Università D'Annunzio di Chieti e direttore della clinica ortopedica e traumatologica della Asl teatina.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento