rotate-mobile
Cronaca Lanciano

Lanciano, rubano metadone: un arresto e una denuncia

Un 55 enne del posto arrestato e una 38enne denunciata. Ai flaconi di metadone, già aperti, erano state tolte le previste etichette recanti i nominativi delle persone a cui era stata prescritta

Quattro flaconi di metadone sono stati sequestrati a D.M.N., 55enne di Lanciano finito in manette, ieri pomeriggio, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri del NOR lo hanno fermato in località Brecciaio, nel comune di Sant’Eusanio del Sangro, durante un posto di controllo: i flaconi erano nella tasca di un marsupio che l’uomo aveva legato al girovita.

Con lui, a bordo di una Mercedes Classe A c’era una donna di 38 anni, anche lei di Lanciano, denunciata in stato di libertà per il medesimo reato. Ai flaconi di metadone, già aperti, erano state tolte le previste etichette recanti i nominativi delle persone a cui era stata prescritta. L’uomo è stato pertanto tratto in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, posto ai domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano, rubano metadone: un arresto e una denuncia

ChietiToday è in caricamento