Sicurezza dei cavalcavia: Provincia e Comuni incontrano Autostrade per l’Italia

Chiesta l'installazione di barriere antirumore lungo la tratta autostradale, che in provincia di Chieti si trova a ridosso di borghi e centri abitati

La Provincia e i Comuni di Chieti incontrano Autostrade per l’Italia per discutere di manutenzione e messa in sicurezza dei cavalcavia sulle strade.

All’incontro di ieri, i sindaci dei Comuni di Chieti, Fossacesia, Francavilla al Mare, Miglianico, Ortona, San Giovanni Teatino e Vasto hanno sollecitato i dirigenti di Autostrade per l’Italia e Anas a intervenire.

 “Abbiamo chiesto di attivare o di adeguare anche per il nostro territorio il Piano di risanamento acustico, che prevede l’installazione di barriere antirumore lungo la tratta autostradale nelle zone di maggiore criticità – spiega il presidente Di Giuseppantonio -  E in provincia di Chietisono davvero tanti i chilometri di autostrade a ridosso di borghi e centri abitati che necessitano di una protezione maggiore per risolvere definitivamente un problema di inquinamento acustico che mina la salute dei cittadini residenti in queste aree”.
 

Il Direttore del VII Tronco Pescara, Gianni Marrone, ha assicurato che nell’ambito del piano tutte le previsioni saranno rispettate e le opere portate a compimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • L'infermiere era costretto a mansioni da Oss: condannata l'azienda sanitaria

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento