menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercati in zona rossa a Chieti: l'ordinanza del sindaco

Disposta la sola vendita di prodotti alimentari negli spazi all'aperto

L'amministrazione comunale di Chieti dà l'ok ai mercati rionali cittadini, ma secondo le nuove regole dettate dal passaggio in zona rossa, come disposto dall’ordinanza regionale.

Da subito e fino al 20 febbraio è quindi autorizzato lo svolgimento esclusivamente in aree all’aperto, limitando la vendita ai seguenti prodotti: alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti, in base a quanto disposto dal Dpcm governativo vigente.

Le nuove regole per le vendite mercatali sono recepite dall’ordinanza firmata oggi dal sindaco Diego Ferrara e predisposta con l’assessore al Commercio Manuel Pantalone e gli uffici di settore. "Sulla strada i mercati si svolgeranno secondo quanto stabiliscono i protocolli covid del Governo per questo particolare tipo di commercio, quindi per settori merceologici prevalentemente alimentari e con una strettissima sorveglianza sul fronte assembramenti, com’è peraltro già accaduto durante i precedenti provvedimenti di stop. Una pratica ormai rodata e condivisa anche con gli operatori".

Il mercato del martedì si svolgerà nell’area di piazza Garibaldi; quello del mercoledì nella piazza di via Feltrino; il mercato del venerdì in piazza Trinità e via della Liberazione; il mercato settimanale del sabato nell’area pubblica, adibita a parcheggio, adiacente al mercato coperto di via Ortona; il mercato agricolo del mercoledì e del sabato si svolgeranno al mercato coperto di via Ortona; quelli agricoli giornalieri si terranno nell’area di piazza Malta e nell’area di via Monaco La Valletta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento