menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

21 anni in mare sulle navi per il trasporto di petrolio e gas naturale: medaglia d’oro per lunga navigazione a un ortonese

Il riconoscimento è andato a Vito Cannavina, classe 1954, che lo ha ricevuto dal comandante della Capitaneria di Porto, il Capitano di Fregata Giuseppe Marzano

Ha trascorso in mare una vita, 21 anni e 4 mesi di imbarco su unità adibite al trasporto di petrolio e gas naturale, cambiando diversi gradi e ruoli, al servizio di compagnie di navigazione nel settore petrolifero. Per questo Vito Cannavina, marittimo ortonese, classe 1954, è stato premiato con la medaglia d’oro per lunga navigazione.

Le medaglie per lunga navigazione rappresentano un importante attestato simbolico, al cui conferimento provvede direttamente il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, su delega del presidente della Repubblica, e l’oro, come nelle manifestazioni sportive, è associato al riconoscimento massimo, per periodi di navigazione superiori ai 20 anni effettuati con onore. 

Quella attribuita a Cannavina è la prima medaglia d’oro consegnata dalla Capitaneria di porto di Ortona. Per tale ragione, il comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata Giuseppe Marzano, ha voluto personalmente provvedere al conferimento.

Il marittimo di lungo corso si è detto emozionato nel ricevere la medaglia, ripercorrendo con la memoria le tante miglia solcate nei mari di tutto il mondo, anche se sempre su navi italiane.

Il Comandante Marzano, nel congratularsi, ha ringraziato il C.S.L.C. Cannavina per aver testimoniato, attraverso la sua vita professionale, il valore  le capacità dei marittimi italiani, ben note in tutto il mondo e che rappresentano, indubbiamente, un paradigma di eccellenza per il Paese

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento