menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

McDonald’s premia una scuola di Ortona con 8 mila euro

La Scuola Caldari di Ortona (CH), prima classificata in Abruzzo per l’iniziativa “Punti che contano”, è una delle 20 scuole italiane a cui sono stati assegnati strumenti didattici per un valore di 8.000 euro

La Scuola Caldari di Ortona tra le vincitricii dell'inziativaPunti che contano”, la raccolta punti del progetto “McDonald’s premia la scuola” a sostegno delle scuole italiane. Con Ortona, altri 40 istituti italiani si sono aggiudicati i premi del concorso inaugurato dalla catena di fast food, tra cui la Scuola Primaria Mazzocco di Montesilvano (Pe).

La Caldari è una delle 20 scuole italiane a cui sono stati assegnati strumenti didattici per un valore di 8.000 euro. La cerimonia di premiazione avrà luogo il 14 gennaio alle ore 17.00 all’interno del ristorante McDonald’s di viale Marconi 375 a Pescara.

La Mazzocco si è invece aggiudicata, attraverso un’estrazione su base regionale, un kit didattico del valore di 2.000 euro insieme ad altre 20 scuole in Italia.

Il progetto “McDonald’s premia la scuola” è stato sviluppato lungo i sei mesi di Expo 2015 con lo scopo di sostenere la scuola italiana con un montepremi complessivo di 250.000 euro. Il concorso ha coinvolto 22.000 scuole italiane primarie e secondarie di secondo grado. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento