Cronaca

Asl: Mazzarelli difende Zavattaro e la Sanità firmata Chiodi

Intervento del portavoce di Chiodi sulla polemica che in questi giorni ha interessato la Asl di Chieti e la bozza dell'atto aziendale presentato dal manager Zavattaro

Il portavoce del Presidente della Regione Abruzzo, Enrico Mazzarelli, ha commentato in maniera polemica l'ennesima bufera scoppiata sulla sanità abruzzese. A far discutere in questi giorni è stata la bozza dell'atto aziendale presentata dal manager della Asl di Chieti, Francesco Zavattaro

"Ormai è uno scontro continuo sul campo della sanità, un vero e proprio tutti contro tutti. Stiamo risanando un sistema, che definire malato è poco, affidandoci a tecnici ed a professionisti altamente qualificati" ha detto Mazzarelli. Il portavoce di Chiodi, sempre riferendosi alla polemica innescata contro Zavattaro, ha aggiunto che il Presidente e Commissario ad acta per la Sanità contrasterà chiunque punti alla strumentalizzazione della sanità per soli fini personali o politici.

"Gli abruzzesi - ha concluso Mazzarelli - siano certi di poter contare su un'assistenza sanitaria capillare e dello stesso livello delle regioni italiane più virtuose".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl: Mazzarelli difende Zavattaro e la Sanità firmata Chiodi

ChietiToday è in caricamento