Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Ortona

Ortona: società immobiliare evade 10 milioni di euro, una denuncia

Un'altra indagine della Guardia di Finanza ha permesso di scoprire la maxi evasione da parte di una società dell'ortonese operante nel settore delle costruzioni immobiliari e sconosciuta all'erario

Continuano i controlli a tappeto da parte della Guardia di Finanza teatina nei confronti di società e persone fisiche scoprendo, il più delle volte, soggetti dall'alto tenore di vita pur dichiarando zero redditi. 

Questa volta è toccato a una società dell'ortonese operante nel settore delle costruzioni immobiliari, oggetto di una maxi evasione fiscale di oltre 10 milioni euro.

La prassi è sempre la stessa: gli imprenditori non presentano le prescritte dichiarazioni ai fini delle imposte dirette ed indirette, nascondono o distruggono la documentazione contabile, sicchè l'azienda risulta sconosciuta all’erario.

Nello specifico i finanzieri della compagnia di Ortona hanno ricostruito i redditi dell’imprenditore attraverso accertamenti bancari nei confronti della società e della persona fisica coinvolta nell’attività economica. Il responsabile dell’evasione è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per reati tributari, proponendo per essi anche il sequestro preventivo per equivalente delle disponibilità mobiliare ed immobiliare di appartamenti e autoveicoli.

Con questa operazione, il reddito sottratto all’imposizione fiscale accertata nel teatino sale a circa 40 milioni di euro.    

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ortona: società immobiliare evade 10 milioni di euro, una denuncia

ChietiToday è in caricamento