Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Sede legale in Polonia per evadere le imposte: scoperta maxi evasione fiscale a Chieti

La società, che operava nel settore della raccolta di rifiuti non pericolosi era stata ceduta in prossimità della scadenza dei termini di presentazione delle dichiarazioni annuali. Evasi oltre 25 milioni di euro

Aveva spostato la sede legale della propria società che operava nel settore della raccolta di rifiuti non pericolosi in Polonia, al fine di evadere le imposte. Ma le Fiamme Gialle della Compagnia di Chieti, dopo una lunga attività di polizia tributaria e nonostante la distruzione dell’impianto contabile della società in questione, sono riuscite comunque a scoprire un raggiro ultra milionario. I fatti risalgono al periodo a cavallo tra il 2010 e il 2013.

Oltre 25 milioni di euro la maggiore base imponibile sottratta a tassazione mediante la mancata fatturazione delle cessioni di rottami.

Questa la storia societaria ricostruita dai finanzieri: la società interessata dopo un breve periodo di circa due anni di vita operativa, pur avendo conseguito un volume d’affari di circa 8 milioni di euro viene ceduta, in prossimità della scadenza dei termini di presentazione delle dichiarazioni annuali, a un soggetto “nullatenente” di nazionalità estera che successivamente trasferisce la sede da Chieti in Polonia.

L'operazione però non sfugge ai finanzieri i quali, a seguito di un’intensa e penetrante attività di intelligence, acquisiscono elementi informativi e avviano una verifica fiscale che alla fine accerta  la maxi evasione e la responsabilità penale e fiscale dei due rappresentanti legali, che vengono denunciati

All' Autorità Giudiziaria è stata altresì proposta l’adozione della misura di sicurezza del sequestro preventivo finalizzato alla confisca di beni degli indagati per un valore complessivo di circa 700 mila euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sede legale in Polonia per evadere le imposte: scoperta maxi evasione fiscale a Chieti

ChietiToday è in caricamento